weblogoblue

Visto Iva

Visto di conformita’ sulla dichiarazione annuale Iva
o sull’istanza di rimborso trimestrale IVA TR

CAF Interregionale Dipendenti offre il servizio di apposizione del visto di conformità sulla Dichiarazione annuale IVA e sui Modelli trimestrali IVA TR.
Il visto è necessario per poter compensare crediti IVA di importo annuale superiore a 5.000 euro in compensazione orizzontale con altri tributi; per il rimborso dei crediti IVA di importo superiore a 30.000 euro, è inoltre possibile presentare all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione IVA annuale o l’istanza trimestrale con apposto il visto di conformità, in sostituzione delle garanzie fideiussorie.

Richiesta Servizio

Possono avvalersi del servizio solo le aziende che tengono in proprio la contabilità IVA e predispongono in proprio la dichiarazione IVA annuale, oppure che affidano la tenuta della contabilità IVA e la predisposizione della dichiarazione a un centro di elaborazione dati o a un professionista che non può apporre il visto.

Per aderire al servizio potete compilare il modulo di adesione sottostante e trasmetterlo via mail a vistoiva@cafinterregionale.it

L’apposizione del visto sulla dichiarazione annuale o sull’istanza di rimborso trimestrale avverrà previo esame della contabilità IVA che il professionista incaricato riceverà attraverso sistemi informatici o secondo metodi tradizionali di consegna documenti, secondo accordi successivi all’adesione e al controllo preliminare della documentazione esibita.

Per maggior informazioni, è attivo il numero 0444-349433.

Questo l’elenco dei documenti richiesti per il rilascio del visto di conformità

Tariffe Del Servizio

Il costo del servizio, che comprende anche l’invio telematico della dichiarazione IVA annuale o dell’istanza di rimborso trimestrale all’ Agenzia delle Entrate, varia a seconda dell’importo di credito iva da compensare. Questi gli scaglioni previsti:

Importo del credito IVA in euro
Costo per il servizio (IVA esclusa) Euro

Fino 20.000

400,00

Da 20.001 a 50.000

700,00

Da 50.001 a 100.000

1.000,00

Da 100.001 a 150.000

1.500,00

Oltre 150.000

1.500,00 + 1,00% del credito iva
eccedente i 150.000

Qualora via sia una oggettiva impossibilità al rilascio del visto di conformità per problemi riscontrati nell’esame dei documenti (ad es. per registri iva non conforme alle norme di legge, fatture errate, ecc.) è comunque dovuto un compenso minimo di euro 250,00 + IVA a rimborso dell’attività svolta di esame documentazione e consultazione con il cliente.

 

Per gli aderenti al sistema Confindustria è previsto uno sconto del 10% sul compenso richiesto.